Benvenuto Visitatore!  / Create an account


Shoutbox archive
avatar
Se doni un rene sei un eroe, ma se ne doni 10 ti chiedono dove li hai presi
avatar
l'importante è non venderli mani nello stesso posto
avatar
Da quando faccio il pokehacker, la mia missione è uccidere Solga Smile
avatar
quante volte l'hai già fatto?
avatar
E anche oggi si vende un rene.....
avatar
Scrivo io, manda il bonifico ahahaha
avatar
@80C ti pago 10.000 euro se scrivi.
avatar
Mado 80 rispondi proprio veloce Wink
avatar
Motivo per cui i giocatori preferiranno una hack "Kaizo" identica al 99% o la hack demenziale che ricalca al 99% la planimetria, e non è una coincidenza che questo fattore sia nato all'epoca dei grandi blockbuster seriali (da Harry Potter a Twilight passando per la sua "hack" Mr.Grey passando per Pokémon stesso)
avatar
Insomma: il pubblico di oggi vuole tutto subito, e che sia facile, e che ci vada una volta per poi non tornarci mai più. Poi, ci aggiungiamo anche il fattore familiarità\derivabilità dell'epoca post-Marvel: la passione per le cose identiche ha portato addirittura a privilegiare le cose non simili, ma addirittura più che simili identiche
avatar
è lo stesso motivo per cui, a parità di click, fin dal 2006 si preferisce vedersi il gatto che suona il pianoforte piuttosto che i capolavori del cinema, o la serie dei film di Saw piuttosto che le pellicole d'autore e non del resto del mondo (che non è detto che siano meno morbosi, tra l'altro)...
avatar
Come la memoria di un pesce ma pero sono i gusti che il cervello?
avatar
Quindi, sul pubblico che ha al massimo 5 minuti di attenzione (e oggi persino meno, a giudicare dagli shorts di tiktok), forse fa più presa la hack con le parolacce e gli stupefacenti che rompono con la monotonia giornaliera piuttosto che la "scultura dinamica" de-costruzionista che in pochi provano (e in pochi giocano)
avatar
Quindi, si tratta di un interesse che è motivato, e che ha tempo disponibile. Mentre, oggi più che mai, c'è anche poco tempo e poca disponibilità: lo spettatore medio rimane più colpito dai primi 5 minuti che non dalle prime 5 ore
avatar
Tu sapresti che gusto hanno gli italiani nel confronto delle hack ita?
avatar
Per farti un banale esempio: per apprezzare a pieno persino quelle hack sconosciute tipo "Rocket Edition" di Martin Hack ho dovuto giocarmele, hack a volte anche lunghe, quindi mi ci è voluto un po', e sono dovuto arrivare quasi a metà gioco per vedere cose assolutamente mirabolanti...
avatar
Dipende molto anche dal pubblico: se il pubblico italiano preferisce vedersi "Vacanze sul Nilo" piuttosto che i capolavori di Fellini, Antonioni, etc. e parallelamente nel 2009-10 preferiva addirittura i "cloni" di MM rispetto il resto del paese ed addirittura il resto del mondo... non è un caso solo di barriera linguistica: è un pubblico che si accontenta di poco, e per poco tempo
avatar
Purtroppo lo so
avatar
Grajed, c'è di peggio, ed in ogni caso non è uno di quei fenomeni riconducibili ad una sola causa
avatar
Come al solito mando a quel paese il creatore di marron merda Wink